calcio

La Cuauhtemiña, il Cruijff turn, e…l’Aurelio: quando il colpo di magia diventa tipico di un calciatore

Compie 50 anni Cuauhtemoc Blanco, il creatore di un 'trick' che ha segnato la storia del calcio, la Cuauhtemiña. Ma quali sono i suoi...fratelli che hanno sorpreso di più e hanno reso immortali i loro creatori, a volte dandogli addirittura il nome?

Redazione Il Posticipo

La Cuauhtemiña, il Cruijff turn, e…l’Aurelio: quando il colpo di magia diventa tipico di un calciatore- immagine 2

Compie 50 anni il creatore di un 'trick' che ha segnato la storia del calcio, la Cuauhtemiña. Nel mondiale del 1998, contro la Corea del Sud, Cuauhtemoc Blanco, icona della Tricolòr messicana, si trova chiuso da due avversari. Si rassegna a perdere palla? Neanche per sogno! Blanco blocca la palla in mezzo ai piedi e salta tenendola stretta e lasciando gli avversari sbigottiti sul posto. Il modo per arginare questa finta? Uno solo: fare fallo. O renderla irregolare, perchè per farla bisogna...trattenere il pallone. Ma quali sono i suoi...fratelli che hanno sorpreso di più e hanno reso immortali i loro creatori, a volte dandogli addirittura il nome?