calcio

Cristiano, dicono di lui: il migliore, un alieno e…un bambinone

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Lo Special One la pensa diversamente. Sarà che lo ha allenato nel Real Madrid e che quindi anche lui è un po' di parte, ma ha sottolineato una differenza secondo lui fondamentale tra il portoghese e Messi. "Essere Cristiano Ronaldo è molto più difficile che essere Messi. Il mio attaccante non è mai stato tutelato fisicamente, non è mai protetto da niente o da nessuno. Fermo restando che è il miglior giocatore al mondo".

Potresti esserti perso