CR7, finalmente: per la sua prima “prima volta” serviva la Signora…

CR7, finalmente: per la sua prima “prima volta” serviva la Signora…

Incredibile ma vero: tutte e prime stagioni del fuoriclasse portoghese in una nuova squadra non hanno mai coinciso con la vittoria del titolo nazionale. Tabù sfatato con la Juventus, dove finalmente CR7 può dire…”veni, vidi, vici”!

di Redazione Il Posticipo

TABU’

cristiano-ronaldo

Cristiano Ronaldo sfata un tabù. La sua prima stagione in bianconero coincide anche con l’immediata vittoria del campionato. Sembra incredibile, ma l’avvento del fuoriclasse portoghese non ha sempre accompagnato un successo nel torneo casalingo della squadra che lo schierava. E così, a 34 anni, CR7 centra l’ennesimo record della carriera. Dove se non in Italia, avrebbe potuto declinare il “veni, vidi, vici”? E dire che anche le squadre precedenti erano…abituate a vincere!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy