calcio

Cannavaro e gli altri del 2006: più facile vincere un mondiale che allenare in A…

Redazione Il Posticipo

Pippo Inzaghi, primo in serie B con la Reggina in una categoria dove è sempre stato protagonista.  Superpippo ha alternato successi e delusioni. Il Milan lo chiama sulla panchina della prima squadra. Il campionato però andrà avanti fra pochi alti e molti bassi. 13 vittorie 13 pareggi e 12 sconfitte. Rossoneri fuori dall'Europa per il secondo anno consecutivo. Lui  riparte con umiltà dalla Serie C e vince il campionato con il Venezia sfiorando anche il doppio salto. La scalata non ha lasciato indifferente il Bologna che ha puntato su di lui ma Superpippo ha perso i... superpoteri in Emilia ritrovandoli nel Sannio. Riparte con il Benevento stravince la B, fallisce la salvezza in A e si accasa al Brescia, che però ha deciso di salutarlo.