calcio

“Corto muso”, “Tiraggiro”, “Sarrismo”, “Corea”. Calcio e dizionario: quando il pallone arricchisce il lessico

"Corto muso", ultima locuzione legata al pallone ed entrata nella Treccani. Ma non è certo l’unica, il calcio "presta" diversi vocaboli al lessico comune...

Redazione Il Posticipo

TURIN, ITALY - MAY 27: Massimiliano Allegri during the 'Partita Del Cuore' Charity Match at Allianz Stadium on May 27, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Allegri fa la storia, non solo della Juventus ma anche della lingua italiana. “Corto muso”, la sua celebre definizione mutuata dall’amato mondo dell’ippica, finisce sulla Treccani. E in effetti è un modo assai utile per descrivere vittorie o risultati ottenuti con distacchi minimi, soprattutto fronte di difficoltà che hanno costretto a lottare e a inseguire. Non è la prima volta che il calcio... regala vocaboli nuovi alla lingua italiana.