calcio

Contro la Juventus da ex viola: fra top, flop e Palloni d’Oro

Redazione Il Posticipo

Non indimenticabile, nel 2015, l'esperienza di Neto. Il portiere brasiliano della Fiorentina gioca una buona stagione in riva all'Arno e si guadagna la fiducia della Juventus che lo sceglie come vice Buffon. Scende sempre in campo da titolare, ma solo in occasione delle Coppe Italia. Porta bene, ne vince due. Un quoziente altissimo se considerate le presenze 11, in relazione alle vittorie. Dopo aver vinto molto e giocato proprio, Neto però sceglie di cambiare aria.

Potresti esserti perso