Conte, parole d’ordine valorizzare e recuperare: tra le “perle” del tecnico leccese potrebbe esserci anche Nainggolan

Antonio Conte; un tecnico capace di trarre il massimo da chi ha a disposizione, trasformando calciatori “normali” in elementi indispensabili al progetto. Ma anche recuperando calciatori che sembravano non avere un futuro nelle squadre guidate all’allenatore nerazzurro. E la permanenza all’Inter del Ninja si fa interessante…

di Redazione Il Posticipo

NINJA

 (Photo by Emilio Andreoli – Inter/Inter via Getty Images)

Antonio Conte; un tecnico capace di trarre il massimo da chi ha a disposizione, trasformando calciatori “normali” in elementi indispensabili al progetto. Ma anche recuperando calciatori che sembravano non avere un futuro nelle squadre guidate all’allenatore nerazzurro. Da questo punto di vista, è interessante capire quali sono i piani di Conte per Nainggolan. Lo scorso anno non è stato considerato ed è stato spedito a Cagliari per ritrovarsi. Missione compiuta e ora c’è da convincere il tecnico che la convivenza è possibile e che il belga può essere un valore aggiunto per l’Inter. Del resto, l’allenatore pugliese è specialista in casi del genere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy