Conte, il valorizzatore di uomini: quante “perle” del tecnico leccese

Conte, il valorizzatore di uomini: quante “perle” del tecnico leccese

L’Inter di Conte si candida al ruolo di anti-Juventus. Suning promette acquisti, ma la storia insegna che l’ex tecnico bianconero è in grado di valorizzare il patrimonio tecnico preesistente. Gli esempi non mancano…

di Redazione Il Posticipo

ZAZA

Zaza-rigore-fallito-e1474277183296

Anche Simone Zaza deve molto ad Antonio Conte. Calciatore di lotta e di governo valorizzato dal tecnico leccese in nazionale. Anche lui deve molto all’attuale allenatore dell’Inter che ha creduto in lui e lo ha reso uno degli attaccanti migliori del biennio 2014/2016. Il CT aveva molta stima dell’attaccante. Traditi entrambi dal rigore sbagliato contro la Germania che ha sancito l’addio all’Europeo. Una “macchia”che Zaza ha lavato solo con il tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy