Conte, il valorizzatore di uomini: quante “perle” del tecnico leccese

Conte, il valorizzatore di uomini: quante “perle” del tecnico leccese

L’Inter di Conte si candida al ruolo di anti-Juventus. Suning promette acquisti, ma la storia insegna che l’ex tecnico bianconero è in grado di valorizzare il patrimonio tecnico preesistente. Gli esempi non mancano…

di Redazione Il Posticipo

JACK 

Emanuele-Giaccherini-686952

Uno degli esempi del lavoro certosino di Conte. Giaccherini. Prima e dopo l’esperienza con il tecnico leccese è un altro calciatore. Corsa e polmoni, ideale stantuffo di centrocampo per il gioco aggressivo del CT azzurro in nazionale. Uno dei protagonisti assoluti della Juventus e poi degli Europei del 2016. Dopo l’addio all’allenatore nerazzurro, il rendimento del “tuttocampista” è clamorosamente calato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy