Colombo e i suoi fratelli: quando l’esordio è da sogno, da Buffon a Materazzi

Il calciatore del Milan, classe 2002, alla sua prima partita europea timbra subito il cartellino. Esordio da sogno ma non è l’unico…

di Redazione Il Posticipo

Matto

(Photo by Giorgio Perottino – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Stefano Turati è il primo portiere nato dopo il 2000 a giocare in Serie A. Nel dicembre 2019 doppio forfait di Consigli e Pegolo ha obbligato mister De Zerbi a schierare titolare contro la Juventus l’estremo difensore cresciuto nella Primavera neroverde e nato nelle giovanili dell’Inter. Turati ha parato una punizione a Cristiano Ronaldo, ma non ha potuto fare niente sul calcio di rigore trasformato dal portoghese, il suo pomeriggio però è stato comunque da ricordare, con un 2-2 conquistato dal Sassuolo sul campo dei campioni d’Italia. A fine gara De Zerbi lo ribattezza “matto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy