Colombo e i suoi fratelli: quando l’esordio è da sogno, da Buffon a Materazzi

Il calciatore del Milan, classe 2002, alla sua prima partita europea timbra subito il cartellino. Esordio da sogno ma non è l’unico…

di Redazione Il Posticipo

Violino

(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Pure il violino più famoso del calcio ha affrontato il Milan nel giorno più importante della sua carriera da calciatore. Il 6 gennaio 2000 l’allenatore Gigi Simoni ha mandato in campo Alberto Gilardino nella sfida tra Piacenza e Milan. Quel giorno i rossoneri sono usciti vittoriosi 1-0 dal Leonardo Garilli grazie alla rete di Oliver Bierhoff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy