Clasico: insospettabili protagonisti nelle serate di gala

Clasico: insospettabili protagonisti nelle serate di gala

Notti di gala decise da invitati poco nobili. Quando il Clasico regala sorprese e marcatori inaspettati. “Cenerentoli” del calcio principi per una notte.

di Redazione Il Posticipo

Meteora

siamo

Simao Sabrosa al Barcellona con una eredità pesantissima. Far dimenticare Figo, che nell’anno 1999 consuma il grande tradimento. Inevitabile qualche difficoltà. La sua esperienza al Barcellona non è esattamente da raccontare, tuttavia prima di rientrare in Portogallo con il Benfica, trova il tempo di segnare uno dei due gol al Clasico che premia il Barcellona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy