Cissè verso il campionato cipriota? Un dilettante! Da Motta a Diamanti, ecco dieci italiani finiti in tornei di secondo piano…

Cissè verso il campionato cipriota? Un dilettante! Da Motta a Diamanti, ecco dieci italiani finiti in tornei di secondo piano…

A volte pur di giocare a calcio si fanno scelte di carriera inattese. E la presenza di un calciatore dal passaporto tricolore persino nel campionato delle Far Oer è la dimostrazione che gli italiani all’estero sono sempre apprezzati e non solo in tornei di primo piano…

di Redazione Il Posticipo

Far Oer

A volte pur di giocare a calcio si fanno scelte di carriera inattese. Come quella di Cissè, che pur di tornare in campo potrebbe accettare un’offerta da Cipro. Ma non è un caso isolato e anche calciatori italiani hanno optato per destinazioni relativamente…esotiche. Come Sebastian Avanzini, 25enne veronese, di papà veneto e mamma danese. Chi è costui? Nella vita gioca a calcio ed è difensore del KI, club campione in carica del piccolo arcipelago delle Far Oer, nel bel mezzo del Mare di Norvegia, a metà strada tra la Scozia e l’Islanda. La presenza di un calciatore dal passaporto tricolore persino in un torneo così remoto è l’ennesima dimostrazione che gli italiani all’estero sono sempre apprezzati e non solo in campionati di primo piano. Oltre ai “cinesi” El Shaarawy, Eder e Pellè, ci sono molti alfieri (anche abbastanza conosciuti) della nostro calcio anche in altre parti del mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy