calcio

Re Ciro alla Lazio, Immobile in nazionale: quando la maglia azzurra pesa…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

(Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

In dieci anni di permanenza nella capitale, sponda giallorossa del Tevere, Roberto Pruzzo ha fatto centro per ben 106 volte e ancora oggi, nonostante Edin Dzeko, quando a Roma si dice 'bomber' si parla di lui. In nazionale però si è visto davvero poco ed è addirittura tra i peggiori attaccanti della nazionale di tutti i tempi: sei presenze, zero gol. Vero che Bearzot non lo ha mai considerato, ma che un tre volte capocannoniere della serie A sia a zero reti in azzurro è davvero...strano!

Potresti esserti perso