calcio

Chelsea, anche senza Abramovich continua…la tradizione: la panchina dei Blues è una bomba a orologeria!

Il nuovo numero uno Boehly prende una decisione molto pesante, considerando che Tuchel ha portato ai Blues la seconda Champions della loro storia. Ma il suo esonero è una scelta che è assolutamente in linea con la tradizione dei londinesi...

Redazione Il Posticipo

Chelsea, anche senza Abramovich continua…la tradizione: la panchina dei Blues è una bomba a orologeria!- immagine 2

"Se ci fosse ancora Abramovich, Tuchel sarebbe stato già esonerato", hanno chiosato molti tifosi del Chelsea dopo la sconfitta dei Blues contro la Dinamo Zagabria in Champions League. Ma non è che il cambio di proprietà abbia cambiato troppo l'antifona: sono bastate poche ore perchè il club comunicasse l'esonero di Thomas Tuchel. Il nuovo numero uno Boehly prende una decisione molto pesante, considerando che l'allenatore ha portato ai Blues la seconda Champions della loro storia. Ma è una scelta che è assolutamente in linea con la tradizione dei londinesi. Nel nuovo millennio, quello che ha passato più tempo a Stamford Bridge è Josè Mourinho e solo perchè lo Special One ha allenato il Chelsea in due occasioni. E in attesa di capire quale sarà la liquidazione del tedesco, i conti parlano di 120 milioni spesi...per una panchina a orologeria!