calcio

Caputo e gli altri, la leggenda dei bomber di provincia…continua alla Sampdoria

Redazione Il Posticipo

 (Photo by New Press/Getty Images)

"Era un grande muratore, ora è il nostro goleador, Riganò...". Un coro che basta e avanza per descrivere un grande bomber di provincia: Riganò si fa conoscere con la maglia della Florentia Viola, riportando la Fiorentina nel calcio che conta. L'esplosione in serie A però è con la maglia del Messina: con la maglia dei siciliani il centravanti di Lipari mostra il meglio del suo repertorio: 19 gol in 27 presenze, miglior marcatore della storia del Messina in A che fungono da trampolino di lancio per la Spagna. Tornato in Italia, per lui anche una breve esperienza a Siena.