calcio

Caldara prova la rinascita in provincia: ecco chi è ripartito dal basso per tornare grande

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: Allsport UK /Allsport

Ibra ha pensato di andare a Bologna? Comprensibile, dato che vuole giocare fino a 50 anni. E il Dall'Ara ha una certa storia quando si tratta di rivitalizzare campioni. Basterebbe chiedere a Roby Baggio, che nel 1997, dopo un'esperienza al Milan che lo segna, decide di giocarsi le sue chance di andare al mondiale 1998 con la maglia rossoblù. Risultato ottenuto, perchè il Codino vola in Francia (e per poco non elimina i futuri campioni del mondo) e torna sotto i riflettori, finendo all'Inter. E siccome l'esperienza in provincia gli è piaciuta, decide di chiudere la carriera a Brescia, tra le braccia di Carlo Mazzone, quasi rischiando di essere convocato anche per il mondiale 2002.