Calcio in TV: quando gli addetti ai lavori perdono le staffe fra ritiri, tremarelle e accuse

Anche quando il pallone ha smesso di rotolare, riesce comunque a far discutere, magari…in TV. Stavolta i toni si sono accesi con Sinisa Mihajlovic, non contento del trattamento mediatico del suo Bologna. Non è comunque certo la prima volta che gli addetti ai lavori alzino un po’ la voce e si becchino fra loro…

di Redazione Il Posticipo

La più celebre

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La madre di tutte le liti televisive però resta sempre quella tra Enrico Varriale e Walter Zenga. Una scena così iconica da essere stata soggetto di parodie e citazioni varie. Il conduttore e il tecnico, allora al Catania si lanciano parecchie frecciate, con Varriale che a un certo punto rivanga anche l’uscita a vuoto dell’Uomo Ragno al Mondiale 1990. E a quel punto la cosa degenera, con l’ex portiere che pronuncia una frase destinata a rimanere nella storia della televisione sportiva italiana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy