calcio

Born in the U.S.A.,il club a stelle e strisce della Serie A

Quattro luglio, festa nazionale negli Stati Uniti. Una nazione che pian piano sta cercando di prendersi il suo posto al sole nel mondo del calcio. E anche in Serie A ci sono e ci sono stati molti talenti a stelle e strisce.

Redazione Il Posticipo

(Getty Images)

Quattro luglio, festa nazionale negli Stati Uniti. Una nazione che pian piano sta cercando di prendersi il suo posto al sole nel mondo del calcio. L’ultimo arrivato in Serie A ce l’ha portato la Roma: Bryan Reynolds, terzino classe 2001 del Dallas F.C.. Un calciatore giovanissimo, dagli ampi margini di miglioramento, uno dei nuovi talenti a stelle e strisce che stanno incantando il mondo del calcio. È il giallorosso si è aggiunto a una lista di connazionali passati per la Serie A.