Bidone d’Oro 2005-20: quindici anni di costosissimi flop in Serie A

Finisce il 2020 ed è tempo di bilanci. Il migliore al mondo stavolta non è stato deciso, ma il “Bidone d’oro”, come ogni anno, ha avuto tantissimi candidati. Ecco i “flop” più clamorosi degli ultimi anni del nostro campionato, gli acquisti più deludenti in relazione al rapporto qualità-prezzo.

di Redazione Il Posticipo

BIDONE D’ORO

Finisce il 2020 ed è tempo di bilanci. Il migliore al mondo quest’anno non è stato deciso, ma il “Bidone d’oro”, come ogni anno, ha avuto tantissimi candidati. L’esatto contrario del premio più ambito. Spetta a chi, fra gli acquisti, da campione presentato anche in pompa magna, si trasforma in uno dei peggiori arrivi della stagione. Il non invidiabile riconoscimento, per il 2020, può riceverlo Christian Eriksen, arrivato a gennaio a cifre da top player (27 milioni di cartellino e 7 di ingaggio) ma subito…scartato da Conte e già in aria di addio… Ma il danese è in buona compagnia: ecco i “flop” più clamorosi della Serie A degli ultimi anni, gli acquisti più deludenti in relazione al rapporto qualità-prezzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy