calcio

Ballando il Rock’n gol: le follie di Daniel Osvaldo, animo caliente tra reti, donne e scontri…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Claudio Villa - Inter/Getty Images)

Questo è Osvaldo. Inutile chiedersi perchè non abbia messo a frutto tutto il proprio incredibile talento. Semplicemente, non riusciva a incanalarlo. E poi, troppe regole, nel calcio.  "Mi piace  vivere da zingaro, spostarmi di continuo e viaggiare. Il calcio è il passato, certe dinamiche non mi mancano affatto. La gente crede di poterti dire di tutto perché sei un calciatore e guadagni bene. Se mi incontri per strada e mi insulti, io ti meno". Spirito libero, troppo, anche per un centravanti.