calcio

Baggio, un errore che pesa ancora: ma quanti campioni hanno sbagliato rigori decisivi…

Roberto Baggio confessa di soffrire ancora per quel rigore sbagliato a USA '94. Non è il solo, però. E comunque, il suo penalty non era quello decisivo...

Redazione Il Posticipo

PASADENA, CA - JULY 17:  Brazil goalkeeper Taffarel celebrates after Roberto Baggio of Italy had missed his penalty to decide the FIFA World Cup Final 1994 between Brazil and Italy at the Rose Bowl on July 17, 1994 in Pasadena, California, United States, Brazil beat Italy 3-2 in a penalty shootout to win the World Cup. Photo by Shaun Botterill/Allsport/Getty Images)

Un paese in lacrime: in Italia è notte fonda, mentre si consuma un dramma calcistico nel caldissimo pomeriggio americano nel 1994. A Pasadena,il 17 luglio, si va ai rigori. E che a sbagliare i rigori decisivi siano Massaro, ma soprattutto Baresi e Roberto Baggio, è ancora più triste. Il capitano gioca 120 minuti al ritorno da un infortunio al menisco a inizio mondiale. Un recupero miracoloso, che però lo porta sul dischetto a sbagliare. A fargli compagnia c'è il Divin Codino, che in assenza di Baresi è stato il leader assoluto della squadra. Il suo penalty che finisce alle stelle è il simbolo di quel mondiale tricolore, nonchè un dolore che Baggio, a distanza di quasi trent'anni, si porta ancora appresso. Anche se in fondo l'errore non è decisivo. Anche se Baggio avesse segnato, il Brasile avrebbe comunque potuto calciare ancora dal dischetto. E comunque l'unico modo per non sbagliare mai dagli undici metri...è non tirare.