calcio

Auguri a Milito, il simbolo dei ranocchi di mercato di Serie A… diventati principi

Redazione Il Posticipo

Uno degli affari più sottovalutati negli ultimi anni. L’Inter, nell’estate del 2004, preleva Cambiasso a parametro zero dal Real Madrid che non lo ritiene adatto. Zaccheroni e poi Mancini gli consegnano immediatamente le chiavi del centrocampo e passano alla cassa con gli interessi. Artefice dell’Inter albiceleste più che nerazzurra capace di centrare il triplete nel 2010.