calcio

Attivisti, paracadutisti, ballerini, cameriere, influencer: le invasioni di campo inaspettate…

Redazione Il Posticipo

Deve comunque essere un periodo particolarmente florido per le invasioni di campo, dato che giusto qualche tempo fa un altro streaker, senza neanche la decenza di coprirsi un minimo, è corso su uno dei green durante il Phoenix Open di golf ed ha deliziato il pubblico con assurde mosse di breakdance, finchè non è arrivata la sicurezza ad arrestarlo. E a confermare, dopo attento esame tossicologico, che il ragazzo ventiquattrenne, aveva fumato un po' di erba di troppo e non certo quella del percorso. Niente in confronto al "bagno" nella finale di Ryder Cup