calcio

Attivisti, paracadutisti, ballerini, cameriere, influencer: le invasioni di campo inaspettate…

Redazione Il Posticipo

Chi di certo non si è divertito sono stati i piloti della McLaren nel Gran Premio di Germania, edizione 2000. La gara, fondamentale nella leggendaria rincorsa al titolo di Schumacher, viene disturbata al giro 24 quando un ex dipendente della Mercedes entra in pista e fa capolino su un rettilineo. Bandiera gialla, safety car e gara praticamente resettata nonostante l'ampio vantaggio di Coulthard e Hakkinen. E alla fine a guadagnarci è il Kaiser, nonostante il ritiro al primo giro, perchè tra l'invasore e la pioggia il GP lo vince Barrichello, soffiando punti fondamentali al finlandese per la corsa al Mondiale