calcio

Atalanta academy: dalla Dea all’Olimpo del calcio il passo è breve

Redazione Il Posticipo

 NEWCASTLE - NOVEMBER 27: Domenico Morfeo of Inter turns away after scoring the opening goal during the Champions League, second phase group A, match between Newcastle United and Internazionale Milan at St James' Park on November 27, 2002 in Newcastle, England. (Photo by Alex Livesey/Getty Images).

Uno dei grandi mancati numeri 10 del calcio italiano. Talento pari all'indolenza, ma Domenico Morfeo, cresciuto anche lui nelle giovanili dell'Atalanta, è un calciatore dai piedi educatissimi. Mette la palla dove vuole  e conquista immediatamente la serie A. Dopo l'esperienza a Firenze, va al Milan ma non trova la continuità di rendimento necessaria per imporsi come big assoluto.

Potresti esserti perso