Assi…scartati: da Tonali a Ronaldo, da Zidane a CR7 i grandi campioni non considerati ai provini

Giudizi sbagliati, impazienza o fisico fragile. La storia del calcio è piena di occasioni perse dai grandi club, pronti a tesserare un futuro fenomeno per poi far saltare tutto all’ultimo.

di Redazione Il Posticipo

Tonali

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Tonali al Milan? No, non è uno scenario di mercato, ma una possibilità concreta che però non si è realizzata. Lo spiega lo stesso calciatore del Brescia, che quando era più giovane giocava in una squadra che forniva calciatori ai rossoneri. Peccato che nessuno lo abbia mai notato… “Il Lombardia Uno era affiliato al Milan. Ogni due o tre mesi cinque o sei bambini venivano chiamati al Vismara, dove si allenavano i giovani del club. Non posso dire che mi abbiano scartato: non mi hanno proprio preso in considerazione. Forse ero troppo piccolo”. E il Milan ora può mangiarsi le mani. Insieme a tanti altri club vittime di abbagli, perchè la storia del calcio è piena di occasioni perse dai grandi club, pronti a tesserare un futuro fenomeno per poi far saltare tutto all’ultimo e per i motivi più disparati…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy