calcio

Ante… e Post Rebic: da quando c’è Ibra, il croato è un altro giocatore…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'ottimo stato di forma di Rebic si nota particolarmente a metà febbraio, quando il croato segna per quattro partite consecutive tra Serie A e Coppa Italia. Una delle quali è quella con il Torino in campionato, in cui Rebic, come al solito fino a quel momento al fianco dello svedese, segna con un rigore in movimento il gol della vittoria che aiuta a rilanciare la squadra di Pioli verso i piani alti della classifica. I difensori granata? Troppo impegnati a controllare Zlatan!

Potresti esserti perso