Animali, nobili e…Topo Gigio: gli strani soprannomi del Superclasico

River contro Boca. Millonarios contro Xeneizes. Gallinas contro Bosteros. Soprannomi così famosi da essere ormai sinonimi dei club e dei tifosi stessi. Ma anche tra i calciatori delle due squadre ci sono “apodos” che hanno davvero fatto storia e che hanno origini particolari.

di Redazione Il Posticipo

Capellone

maradona pelusa

River contro Boca. Millonarios contro Xeneizes. Gallinas contro Bosteros. Soprannomi così famosi da essere ormai sinonimi dei club e dei tifosi stessi. Ma anche tra i calciatori delle due squadre ci sono “apodos”, i soprannomi affibiati ai calciatori, che hanno davvero fatto storia e che hanno origini particolari.

Basterebbe pensare a Maradona, che al Boca non è il Pibe de Oro, ma semplicemente El Pelusa, il…capellone. Un soprannome legato ai capelli, che ai tempi della Bombonera Diego portava ricci, disordinati e lunghissimi. E anche se poi il mondo l’ha chiamato in maniere diverse, i tifosi azul y oro hanno tenuto il proprio apodo per il numero 10.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy