calcio

Allons enfants de l’Italie: il primo scudetto per Gigio nella Francia dolce e amara dei “frontalieri”

Parigi val bene una messa, figurarsi se si tratta di andare a giocare al PSG. E dopo gli Europei vinti, Gigio Donnarumma se n'è andato sotto la Tour Eiffel, vincendo il suo primo campionato. Ma non tutti gli italiani oltralpe hanno fatto benissimo

Redazione Il Posticipo

Parigi val bene una messa, figurarsi se si tratta di andare a giocare al PSG. E Gigio Donnarumma, portiere titolare della nazionale italiana, dopo aver vinto gli Europei da protagonista, alla fine se n'è andato proprio sotto la Tour Eiffel. Una scelta importante che però non è stata sinora, tutta rose e fiori. Prima, l'alternanza con Navas. Poi l'eliminazione in Champions. In mezzo, un ambientamento mai completato. Ora la prima gioia, il campionato vinto, il primo della sua carriera. Come continuerà la sua avventura transalpina? Di esempi di italiani vincenti nel calcio francese ce ne sono abbastanza. Ma c'è anche da dire che non tutti quelli che hanno valicato le Alpi hanno avuto la stessa fortuna.