Allenatori: come si salta in Serie A! Il nostro campionato è quello più… pericoloso

Cinque squadre del nostro campionato hanno scelto di ripartire da zero dopo neanche cinque mesi dall’inizio della stagione. Tra i top-5 campionati d’Europa la Serie A non scherza affatto in quanto ad ansia da prestazione. In Premier League e Bundesliga si respira un’altra aria…

di Redazione Il Posticipo

Primo posto

I primi a saltare in Serie A sono stati Marco Giampaolo (Milan) ed Eusebio Di Francesco (Sampdoria): entrambi sono durati sette giornate, prima di essere sostituiti rispettivamente da Stefano Pioli e da Claudio Ranieri. Poi è stato il turno di Aurelio Andreazzoli (Genoa): i rossoblù hanno messo sotto contratto la scommessa Thiago Motta. Gli altri tecnici esonerati sono stati Igor Tudor (Udinese) sostituito da Luca Gotti. Anche Eugenio Corini (Brescia) ha perso la panchina: al suo posto è arrivato Fabio Grosso. In Italia cinque squadre hanno già cambiato allenatore. Tra i top-5 campionati d’Europa la Serie A non scherza affatto in quanto ad ansia da prestazione… E gli altri tornei come sono messi?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy