Alla fine… torno a casa: i giramondo che terminano la carriera dove tutto è cominciato

Mario Balotelli ha rivelato di voler chiudere la propria carriera al Brescia, nella città dove tutto è cominciato. Non sarebbe certo il primo caso in cui un calciatore gira il mondo e poi torna a casa per dare gli ultimi calci al pallone.

di Redazione Il Posticipo

Doppietta

topo gigio riquelme

Cosa c’è di meglio di tornare alla squadra del cuore? Farlo…con due squadre diverse. Roman Riquelme lascia l’Europa (il Villarreal) per rimettere piede alla Bombonera. Il Boca Juniors lo aspetta a braccia aperte e il ritorno del Mudo porta una Copa Libertadores. Sette anni d’amore e poi un altro addio. Perchè in realtà la sua prima squadra è un’altra, l’Argentinos Junior. Riquelme parte dalle giovanili, ma non ha mai esordito con la maglia dei Bichos Colorados. E vuole almeno chiudere lì e riportare il club in prima divisione. Ultima stagione, una manciata di partite, missione compiuta…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy