Alla fine… torno a casa: i giramondo che terminano la carriera dove tutto è cominciato

Mario Balotelli ha rivelato di voler chiudere la propria carriera al Brescia, nella città dove tutto è cominciato. Non sarebbe certo il primo caso in cui un calciatore gira il mondo e poi torna a casa per dare gli ultimi calci al pallone.

di Redazione Il Posticipo

Stesse tappe o quasi

robin-van-persie-premier-league-manchester-united-v-aston-vill_10mbjdtukdvp01ls0nb0mv229a

Strappato al livello giovanile dal Feyenoord a quelle dell’Excelsior, Robin Van Persie ha toccato gli stessi paesi del connazionale Kuyt. Dopo il Feyenoord va all’Arsenal, poi allo United e ‘infine’ al Fenerbahce. Nel 2018, però accusa la nostalgia di casa e torna, finalmente al Feyenoord.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy