calcio

Abraham, che inizio: ennesima prova che la Serie A non è più un tabù per gli inglesi…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Clive Brunskill/Allsport/Getty Images)

(Photo by Clive Brunskill/Allsport/Getty Images)

Inizio stentato, poi un continuo crescendo. L'Inter non ha dimenticato Paul Ince, che ha indossato la maglia dei nerazzurri tra 1995 e 1997 dopo essere stato acquistato dal Manchester United per 13,5 miliardi di lire. Ci aspettava grandi cose dal centrocampista che ha fatto fatica ad ambientarsi nei primi mesi, poi è riuscito a prenderci le misure diventando un punto riferimento (73 partite e 13 gol) prima di ritornare in patria, questa volta al Liverpool.