calcio

San Francesco: il patrono dei…grandi calciatori

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Keystone/Hulton Archive/Getty Images)

Due cuori e due anime per Ferenc Puskás. Il nazionale ungherese e poi spagnolo dal 1961 non è la versione più esotica di "Francesco" che si sia trovata. Un giocatore leggendario che ha fatto la fortuna dell'Honved prima e del Real Madrid poi. E se l'Equipe gli assegna il premio di miglior giocatore europeo del XX secolo non si può davvero discutere. 

Potresti esserti perso