Diritti audiovisivi, da un colpo di scena all’altro…

Di Francesco Paolo Traisci. Prima la risoluzione del contratto, poi il nuovo bando e ora l’inaspettato ritorno di Mediapro e i pacchetti della discordia. La questione dei diritti televisivi è sempre più complicata.

Prima la risoluzione del contratto, poi il nuovo bando e ora l’inaspettato ritorno di Mediapro e i pacchetti della discordia. La questione dei diritti televisivi è sempre più complicata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy