Zidane non esclude il ritorno di Ronaldo e i tifosi del Real sognano…

Zidane non esclude il ritorno di Ronaldo e i tifosi del Real sognano…

Il Real di Zidane è anche il Real di CR7. Con il ritorno alla base del tecnico francese è previsto che anche il portoghese faccia…il figliol prodigo? Per la gioia della aficion blanca (e per il terrore di quella bianconera), Zizou non esclude nulla.

di Redazione Il Posticipo

Era ovvio che glielo chiedessero. Alla fine, il Real di Zidane è anche il Real di Cristiano Ronaldo. E il ritorno alla base del tecnico francese non può non scatenare la curiosità di tutti quanti: è previsto che anche il portoghese faccia…il figliol prodigo? Zizou, come riporta il Sun, non si scompone. Probabilmente ha già la risposta pronta, perchè sapeva benissimo che qualcuno avrebbe tirato fuori CR7. Ma, per la gioia della aficion blanca (e per il terrore di quella bianconera) non esclude nulla.

NON È ESCLUSO – “Non è un problema che riguarda oggi. Dobbiamo giocare 11 partite, poi vedremo cosa fare l’anno prossimo. Conosciamo tutti Cristiano, uno dei migliori giocatori della storia del club. Ma oggi non è il giorno adatto per parlare di queste cose. Ancora non ci sto pensando. La cosa importante è essere tornati al Real e tutto quello a cui sto pensando ora sono le prossime 11 partite. Poi ci sarà tempo per vedere il resto, con le persone giuste, per programmare la prossima stagione”. Certo, ma uno dei punti focali del suo ritorno non è tanto il presente, quanto il futuro. E tra gli acquisti rigorosamente galattici del nuovo Real, Zidane non esclude CR7. Il che, naturalmente, scatena la fantasia dei tifosi.

COMMENTI – “Avevi detto che non potevi immaginare un Real senza Cristiano? Riportalo qui!”. Questo più o meno il tono dei messaggi dei Blancos, che sperano si riformi l’accoppiata che ha portato tre Champions consecutive al Bernabeu. “Primo movimento di mercato, ricomprare Cristiano Ronaldo”, fa eco un altro tifoso. “Per favore, qualcuno dica a Ronaldo che è tornato Zidane!”. Insomma, il fatto che il francese sia di nuovo sulla panchina del Real ha convinto più di qualcuno che un clamoroso ritorno di CR7 sia possibile. Anzi, forse auspicabile. Anche perchè molti si chiedono “chissà cosa farà Zidane al Real senza Ronaldo”. Vorrà scoprirlo anche l’allenatore? O cercherà di rimettere mano…all’usato sicuro?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy