Vidal furioso dopo la sostituzione e sono nuove polemiche social: “Chi rompe la pagherà…”

Vidal furioso dopo la sostituzione e sono nuove polemiche social: “Chi rompe la pagherà…”

Il cileno non ha affatto gradito la sostituzione con Alena dopo 63 minuti di gioco. Ma, come spesso gli accade, l’ex juventino ha preferito esprimere la sua frustrazione sui social network, con un post che è ovviamente stato interpretato come un attacco a Valverde.

di Redazione Il Posticipo

Il Barcellona non riesce più a vincere e, come sempre, quando le cose non vanno alla perfezione, tornano i problemi. Messi non è ancora al 100%, senza Ter Stegen probabilmente i blaugrana avrebbero perso contro l’Athletic Bilbao e si rivede il broncio di Arturo Vidal. Il cileno, come riporta Sport.es, non ha affatto gradito la sostituzione con Alena dopo 63 minuti di gioco e la sua faccia mentre tornava in panchina era tutta un programma. Ma, come spesso gli accade, l’ex juventino ha preferito esprimere la sua frustrazione sui social network, con un post che è ovviamente stato interpretato come un attacco a Valverde.

PAGARE – Il video è uno dei grandi classici di Vidal, che riprende una canzone trasmessa nella sua macchina. Cosa fa pensare che si tratti di una frecciatina al tecnico? Beh, il testo del brano, “Vivencias remix” di Super Yei. La strofa scelta da Vidal per la sua story su Instagram la dice davvero lunga sul morale del cileno. “Mi vogliono vedere fare male, ma io non mollerò. Il mio cuore è quello di un guerriero. Le regole del gioco sono queste e chi rompe la pagherà“. Chi ha rotto cosa? Meglio non indagare, ma le emoticon che accompagnano il video, quelle del silenzio, parlano abbastanza chiaro.

vidal

GIUDA – Del resto, quando Vidal ha qualcosa da dire lo fa spesso in maniera velata attraverso i social. Quando a inizio stagione Valverde lo utilizzava poco, il cileno si è lanciato in un attacco contro “i Giuda, che si impiccano da soli”. Un comportamento che gli è costato una bella ramanzina da parte del club, sempre molto preoccupato quando il centrocampista posta. Certo, il fatto che Vidal avesse trovato posto nel centrocampo del Barça aveva calmato le acque, anche perchè Arthur, con cui si gioca spesso una maglia da titolare, ora è ai box. Se però anche una singola sostituzione fa così arrabbiare il cileno, forse i problemi sono più radicati. E chi la pagherà? Chissà, ma di certo non sarà una cosa positiva per i blaugrana… Anche perchè Vidal lo fa sapere a tutti: lui non molla…

vidal give up

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy