Van Der…VAR? L’olandese vince il suo primo match di freccette, ma c’è un arbitraggio dubbio!

Van Der…VAR? L’olandese vince il suo primo match di freccette, ma c’è un arbitraggio dubbio!

L’ex stella della nazionale olandese, di Tottenham, Ajax e Real Madrid ha cominciato la sua carriera da professionista di freccette con una vittoria ma l’arbitraggio è dubbio: ed è subito…Rafael Van der VAR!

di Redazione Il Posticipo

Dopo una brillante carriera nel calcio, non deve essere facile smettere del tutto di competere. La competizione, dopo tanti anni da atleta, scorre nelle vene al posto del sangue e bisogna trovare qualche modo per assecondarla. Così come Michael Owen è diventato un fantino, Rafael Van Der Vaart si è reinventato giocatore professionista di freccette. Anche in questo nuovo campo, l’olandese dimostra di avere dei numeri, di saperci fare ma è meglio andarci con calma, è solo all’inizio. Mica tanto, però: alla sua prima gara da professionista ha battuto un esperto avversario… nonostante i direttori di gara. Gli ufficiali della competizione hanno fatto un errore nel mostrare il punteggio: ed è subito…Rafael Van Der VAR!

VAR – L’ex stella della nazionale Oranje ha sconfitto il danese Thomas Anderson per 4-2 a dispetto degli arbitri, che hanno fatto un errore nel contare i punti totalizzati dall’ex calciatore nella sua prima gara nel BDO, gli Open di Danimarca. In pochi si sono accorti dell’errore, in quanto il canale televisivo che trasmetteva la partita ha riportato dei problemi con il segnapunti che avrebbe dovuto apparire in sovrimpressione. Quando questo è apparso, il punteggio riportava il vantaggio del danese per 3-1 mentre in realtà era Van Der Vaart ad essere avanti.

SORPRESA – Come riporta il quotidiano britannico The Sun, accortosi dell’errore, il commentatore danese ha detto: “Mi scuso per il malfunzionamento del segnapunti. Speriamo di recuperarlo il prima possibile“. Tutto è bene quel che finisce bene: l’importante è che il risultato finale non sia stato influenzato da questa svista e l’importante è che abbia vinto il migliore come ha sottolineato il commentatore: “Sono rimasto sorpreso di come ha giocato bene Rafael Van Der Vaart: ha messo a segno dei bei tiri e ha colpito un paio di punteggi da 100+. Qualora arrivasse a vincere la competizione sarebbe una delle più grandi sorprese della storia delle freccette“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy