United: nostalgia canaglia? Il club ricorda Ronaldo e Rooney, tifosi disperati: “Smettetela! Oggi abbiamo Lukaku e Lingard…”

United: nostalgia canaglia? Il club ricorda Ronaldo e Rooney, tifosi disperati: “Smettetela! Oggi abbiamo Lukaku e Lingard…”

In questo momento basta poco per mandare in crisi i supporter dei Red Devils: un tweet comparso sul profilo ufficiale del club ha portato lo scoramento tra i tifosi alla vigilia del derby tra United e City che vale una stagione…

di Redazione Il Posticipo

Quando il presente è deludente, basta rievocare il passato per mandare tutti in crisi. Il Manchester United non sta affrontando un bel periodo, come ha mostrato la sconfitta incassata sul campo dell’Everton nell’ultima giornata di campionato. Alla vigilia del derby, i Red Devils hanno condiviso sui loro canali social una vecchia giocata vincente di un derby del passato realizzata da interpreti decisamente diversi da quelli di oggi! E a rivedere Ronaldo e Rooney, i tifosi non l’hanno presa bene…

RONALDO-ROONEY – Il portoghese si libera sulla destra e mette in mezzo un cross forte e teso per il tap-in vincente dell’inglese: nel 2006 i Red Devils infilavano la difesa dei Citizens così. Oggi che cosa è rimasto dei tempi in cui i Red Devils dominavano in patria sotto la guida di Sir Alex Ferguson e facevano la differenza in Europa con un attacco scintillante formato da gente come Cristiano Ronaldo, Wayne Rooney, Carlos Tevez e Dimitar Berbatov? Poco, molto poco. A questo proposito i tifosi hanno pensato di dare un consiglio alla loro squadra del cuore…

DOLORE SOCIAL – Un tweet per caricare l’ambiente alla vigilia di un derby decisivo? Lo United ci ha provato, ma non è riuscito nel suo intento: i tifosi hanno replicato con un pizzico di sarcasmo e una buona dose di negatività sullo stato attuale delle cose. Come riporta il Daily Mail, qualcuno si è limitato a fare un semplice confronto tra il prima e il dopo: “Da Rooney & Ronaldo a Lukaku & Lingard. Che risate”. Altri hanno pungolato il club: “Potreste non ricordarci quanto eravamo bravi per favore?”. Qualcuno è stato ancora più duro nei confronti della società: “Non riusciamo nemmeno a battere Everton e Wolverhampton, smettetela di pubblicare questi vecchi video di 10, 20, 30, 40 anni”. Altri si sono limiti a ribadire: “La storia, ecco che cosa eravamo”. Qualcuno non ha perso l’occasione per mandare una frecciata ai rivali di sempre: “Una volta il City era un pub team”. Una decina di anni dopo la realtà però si è capovolta. Una sconfitta oggi taglierebbe lo United fuori dalla corsa Champions… e farebbe sentire il confronto col passato anche più duro!

Tweet

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy