Umiliazione Champions: Barcellona sotto shock? “Stanno tutti peggio rispetto a un anno fa dopo la Roma…”

Umiliazione Champions: Barcellona sotto shock? “Stanno tutti peggio rispetto a un anno fa dopo la Roma…”

FIltrano notizie dallo spogliatoio blaugrana: secondo una voce vicina allo spogliatoio, tirerebbe una bruttissima aria attorno al Barça dopo il k.o. col Liverpool. Tutti si aspettavano una mossa da parte di Ernesto Valverde e invece…

di Redazione Il Posticipo

Umiliati, eliminati e sfiduciati: i giocatori del Barcellona sono usciti a pezzi dal doppio confronto col Liverpool in Champions. Sono passate più di 72 ore dall’eliminazione in semifinale, ma la ferita è ancora troppo fresca per lo spogliatoio. Secondo quanto riportato da As, il viaggio di ritorno in Spagna sarebbe stato all’insegna dello sconforto. Venerdì la squadra è tornata ad allenarsi in vista delle due ultime partite di Liga… ma il morale è sotto i tacchi!

SUAREZ – Silenzio assoluto, preoccupazione e stanchezza: il Barcellona probabilmente dovrà convivere con queste sensazioni fino alla finale di Coppa del Re col Valencia, in programma il 25 maggio, quando proverà a consolarsi col secondo trofeo stagionale dopo la Liga già messa in cassaforte. Dopo il k.o. di Anfield l’unico che si è fatto davvero sentire è stato Luis Suarez: l’uruguaiano ha fatto autocritica e ha rifilato anche una frecciata alla sua difesa per il quarto gol incassato “come i ragazzini”. Il resto dello spogliatoio si è cucito la bocca alla ripresa degli allenamenti dopo due giorni di riposo: nessun discorso motivazionale, nessun vertice tra i pesi massimi della squadra.

E VALVERDE? – L’altro grande assente a sorpresa è stato il tecnico Ernesto Valverde. Tutti si aspettavano un gesto da parte sua, ma l’allenatore sembra ancora stordito da quanto accaduto ad Anfield. Secondo una persona vicina allo spogliatoio il tecnico al momento “è molto toccato” e non sembra in grado di sollevare il morale della squadra… resta da capire se Valverde avrà la forza per ricominciare ed essere in panchina anche il prossimo anno! La Coppa del Re però non può bastare: “In questo momento vincendola, la situazione non si risolve. Stanno tutti peggio rispetto a un anno fa dopo la Roma” sostiene la fonte vicina al club, certa del fatto che il 4-0 col Liverpool abbia aperto una crepa troppo grande all’interno della squadra. In questo momento Barça e depressione sembrano davvero la stessa cosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy