Tottenham e Chelsea…sono uguali e la Nike ne esce distrutta: “Zero fantasia!”

Tottenham e Chelsea…sono uguali e la Nike ne esce distrutta: “Zero fantasia!”

Nell’andata delle semifinali di Carabao Cup pochi gol e… tante polemiche! A rimetterci le penne è lo sponsor tecnico di entrambe le squadre, bocciato nettamente dai tifosi delle due squadre sui social.

di Redazione Il Posticipo

C’erano una volta… le differenze! Nella società degli smartphone tutti uguali, l’omologazione sfrenata ha finito per intaccare anche il calcio. Le società spesso non hanno di che lamentarsi però. Chiedere ad esempio alla Juventus, che recentemente ha rinnovato il proprio accordo con Adidas da 408 milioni fino al 2027: i bianconeri ne guadagneranno oltre 51 a stagione per i prossimi otto anni. Numeri da capogiro. Se dietro i soldi però ci fosse anche la fantasia sarebbe il top… Come è apparso evidente nell’andata della semifinale di Carabao Cup, dove per la scarsa inventiva è stata bocciata l’altra regina del duopolio dell’abbigliamento sportivo: la Nike!

DANNATA NIKE – Kane da un lato, Hazard dall’altro: squadre schierate nel tunnel di Wembley prima del fischio d’inizio. Peccato che sia praticamente impossibile distinguere le due squadre! Tutina bianca striata di blu ai lati per entrambe le squadre e, a una prima occhiata, l’impossibilità di distinguere gli uomini di Pochettino da quelli di Sarri! Una situazione che non è sfuggita ai tifosi sui social: “La Nike è un’azienda creativa”. C’è anche chi addirittura scomoda due Spiderman pronti a sfidarsi con la didascalia divertita: “Ben fatto Nike”. Qualcuno poi l’ha presa piuttosto male e ha tuonato: “Chelsea e Tottenham vestite esattamente allo stesso modo. Dannata Nike”.

SCARSA IMMAGINAZIONE – Non è la prima volta che i colossi dell’abbigliamento sportivo vengono criticati dai tifosi per la loro scarsa inventiva oppure per le scelte cromatiche a dir poco azzardare, che spesso non rispettano la tradizione dei club in questione (la terza maglia del Barcellona ne sa qualcosa). A proposito: anche quelli in campo a Wembley di immaginazione ce ne hanno messa pochina. Agli Spurs è bastato un rigore di Kane per vincere 1-0 l’andata della Carabao Cup. Una piccola sfumatura ha separato la squadra di Pochettino da quella di Sarri, che stasera nell’abito e nell’atteggiamento si sono somigliate più del solito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy