Thiago Silva, casa svaligiata mentre giocava: il bottino è da urlo

Thiago Silva, casa svaligiata mentre giocava: il bottino è da urlo

Da che mondo è mondo, i calciatori professionisti sono pagati per giocare. Ma ci sono alcuni casi in cui una partita…costa parecchio, nel vero senso della parola. Come è accaduto all’ex rossonero, che dopo la vittoria contro il Nantes ha trovato una brutta sorpresa.

di Redazione Il Posticipo

Da che mondo è mondo, i calciatori professionisti sono pagati per giocare. Ma ci sono alcuni casi in cui una partita…costa parecchio, nel vero senso della parola. Sarà che le ville dei giocatori sono obiettivi appariscenti e che è abbastanza semplice immaginare, calendario alla mano, quando non ci sarà nessuno in casa. Fatto sta che di recente a Parigi alcuni calciatori del PSG sono stati vittime di furti domestici. Qualche tempo fa era toccato a Chupo-Mouting, per un bottino di oltre 600mila euro. Stavolta è invece il turno di un grande ex della Serie A, nonchè capitano della squadra: Thiago Silva.

BOTTINO – Come riporta L’Equipe, approfittando della presenza in campo del brasiliano nel match tra il PSG e il Nantes, vinta dalla squadra di Tuchel per 1-0, qualcuno si è introdotto nella casa del difensore e ha portato via un gran bel bottino. Il quotidiano francese parla di “diverse centinaia di migliaia di euro”, compreso un orologio di lusso, dal valore di 600mila euro circa. A nulla è servito il servizio di sicurezza dell’appartamento, fornito dallo stesso club. Per fortuna, la casa di Thiago Silva era vuota, perchè mentre l’ex rossonero era in campo, sua moglie era già tornata in Brasile per le vacanze natalizie. Paura evitata, dunque, ma dispiacere pesante anche a distanza.

SICUREZZA -E infatti attraverso il suo profilo Instagram, la moglie del calciatore ha pubblicato una story tutta nera e con delle emoticon tristi, ovviamente legate alla questione. E dire che Thiago Silva, come riporta l’Equipe, vive nel 16simo distretto della capitale francese, una zona vicina alla Senna e ritenuta molto sicura, al punto che molti suoi colleghi e tante celebrità abitano attorno al capitano del Paris Saint-Germain. Sicurezza che ha fatto flop, al contrario della difesa della squadra di Tuchel, che continua il suo cammino senza macchia verso la Ligue 1. Certo, in caso di (quasi scontato) trionfo, Thiago Silva potrebbe chiedere un premio vittoria più alto. Altrimenti questa partita…gli sarà costata davvero troppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy