Stones lascia la sua donna…e la licenzia con tutta la famiglia!

Stones lascia la sua donna…e la licenzia con tutta la famiglia!

Una separazione in grado di rovinare un’intera famiglia. Stones, dopo nove anni di relazione, decide di lasciare la ragazza e, senza più legami, rimangono senza lavoro padre, madre e fratello di lei, tutti e tre dipendenti del difensore del Manchester City.

di Redazione Il Posticipo

Una rottura in grado di rovinare un’intera famiglia. John Stones, difensore del Manchester City e della Nazionale inglese, secondo quanto riporta il Mirror, avrebbe chiuso la sua relazione con Millie Savage, ragazza con cui stava da nove anni, conosciuta nel pieno dell’età adolescenziale e mai più lasciata andare. Fino a dicembre, periodo in cui è avvenuta la separazione dalla ragazza e dalla figlia di diciotto mesi. A rimanere scottata dalla vicenda non solo Millie, ma anche i suoi genitori e suo fratello, che si sono ritrovati di colpo senza lavoro.

LAVORO – Sia i genitori che il fratello dell’ex moglie di Stones, lavoravano per il difensore del Manchester City, ricoprendo diversi ruoli. Secondo quanto riporta il Mirror, lo stipendio per tutti e tre si aggirava intorno le duemila sterline al mese. Il fratello, ad esempio, aveva il compito di portare in giro l’ex cognato, lavorando quindi come chauffeur. Adesso, con la coppia che si è lasciata, i tre si ritrovano senza un lavoro, con Stones che è stato chiaro: secondo la testimonianza di un amico della famiglia Savage, nel momento in cui il difensore ha lasciato Millie avrebbe detto a tutti e tre di non tornare, lasciandoli quindi senza un lavoro.

AMORE – Un amore nato presto e finito dopo nove anni.  Secondo quanto riporta il Mirror, il difensore vivrebbe ora in un appartamento da seimila sterline al mese, nello stesso quartiere di Guardiola. Che qualcosa non andava, si sospettava già nel 2016, quando la stella del Manchester City fu accusato di tradire la ragazza. Risposta pronta per il numero 5, che come prova del suo amore decide di tatuarsi il volto di quella che tutti pensavano sarebbe poi diventata sua moglie. Evidentemente, tutti in errore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy