Spagna, è bufera social: tutti (o quasi) contro Lopetegui…

Spagna, è bufera social: tutti (o quasi) contro Lopetegui…

La scelta dell’ormai ex CT della Spagna di accettare la corte del Real Madrid a due giorni dal mondiale non ha trovato il favore della Federazione, ma neanche quello dei tifosi spagnoli. Beh, escluso qualcuno…

di Redazione Il Posticipo

Nella conferenza stampa più attesa, Luis Rubiales ha pronunciato le parole che forse nessuno si aspettava. A un giorno dall’inizio del Mondiale, il presidente della Federcalcio spagnola ha annunciato l’esonero di Julen Lopetegui da commissario tecnico della nazionale. Il comunicato del Real Madrid, che annunciava che dopo il Mondiale l’allenatore si sarebbe seduto sulla panchina del Bernabeu, ha creato all’interno del ritiro della Spagna un caos difficilmente immaginabile alla vigilia della rassegna iridata. E sul banco degli imputati, secondo la Federcalcio spagnola, salgono l’ormai ex CT ma anche il Real. L’accordo, raggiunto senza contattare le autorità del pallone iberico, è stato uno sgarbo troppo forte.

Schermata 2018-06-13 alle 13.13.44

INSTAGRAM – E anche i tifosi spagnoli, neanche a dirlo, non l’hanno presa granchè bene. Dopo la pessima prestazione in Brasile nel 2014, l’opinione pubblica spagnola nutriva una fiducia enorme nelle possibilità delle Furie Rosse di ben figurare in Russia. Ora, ritrovatasi improvvisamente senza l’allenatore che l’ha portata al Mondiale, la Spagna dovrà assorbire lo shock o rischia davvero grosso. E quindi il “colpevole” Lopetegui è il bersaglio principale di chi vede…la Coppa del Mondo sfuggirgli dalle mani. E poco importa che gli ultimi post su Instagram dell’ex CT siano di qualche giorno fa e che, in particolare, l’ultimo riguardi l’undicesimo trionfo di Nadal al Roland Garros. Il j’accuse è iniziato e non sembra volersi fermare.

lopetegui

TRADITORE – “Madridista traditore“. “Se faremo un pessimo mondiale sarà tutta colpa tua“. Qualcuno consiglia a Lopetegui di cambiare la biografia su Instagram, dato che recita ancora “Selezionatore della nazionale spagnola”. E c’è anche chi non vede le possibilità della Spagna diminuire, anzi… “Buona fortuna per la Champions, noi adesso vinciamo il Mondiale e te lo sbattiamo in faccia. MERCENARIO“. E a questo punto c’è chi comincia anche ad avere sospetti sulla mancata convocazione di Sergi Roberto, ora vista come uno sgarbo contro il Barcellona. Il rimprovero maggiore è però quello di non aver reso pubblica la decisione dopo il mondiale. E il Real viene accusato di aver accelerato troppo i tempi con il comunicato. Gli unici che, ovviamente, difendono il neo allenatore delle Merengues sono proprio i tifosi della Casa Blanca. “Benvenuto Mister“. “Bentornato a casa“. E c’è chi sostiene che il caso, in fondo, si è creato solo perchè l’ex CT si è legato al Real. Il problema però è che i madridisti sono in netta minoranza e si beccano gli insulti di tutti gli altri. I quali già solitamente si coalizzano contro il Real Madrid, figurarsi quando c’è di mezzo pure la Spagna…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy