Sorpresa Salah, il nuovo look lascia tutti a bocca aperta!

Sorpresa Salah, il nuovo look lascia tutti a bocca aperta!

Della barba di Mohamed Salah si è parlato tanto. Anzi, forse anche troppo. Ma ora chi capita sul profilo Instagram dell’ex romanista farà meglio a prepararsi a una sorpresa abbastanza inattesa: proprio così, la barba della discordia non c’è più.

di Redazione Il Posticipo

Della barba di Mohamed Salah si è parlato tanto. Anzi, forse anche troppo. L’attaccante del Liverpool era stato accusato lo scorso anno di…favorire il terrorismo a causa della scelta di portare la barba lunga, come accade a molti radicalizzati. L’offensiva era arrivata addirittura dalla sua patria e dai media più legati al governo, ma sembrava non aver sortito alcun effetto, visto che l’egiziano ha continuato a sistemare con cura la sua peluria facciale. Ma ora chi capita sul profilo Instagram dell’ex romanista farà meglio a prepararsi a una sorpresa abbastanza inattesa: proprio così, la barba della discordia non c’è più.

REAZIONI – E diventa difficile anche…riconoscere Salah, che in fondo è diventato una stella riconoscibile in tutto il mondo proprio con quella barba. E forse non si riconosce neanche lui, dato che le emoticon utilizzate sono quelle di chi non crede a quel che ha appena combinato. Chi di certo non ci vuole credere è la fanbase dell’egiziano, che si sta…rivoltando nei commenti. Qualcuno scherza, dicendo che Salah ha rivelato la sua vera identità e che la barba era semplicemente incollata, mentre qualcuno forse teme che togliendo l’arma segreta, come un novello Sansone, l’attaccante del Liverpool perderà tutta la sua forza. E qualcuno fa…le condoglianze alla barba, ricordando a Salah che l’ha portato in finale di Champions…

POLEMICHE – Ma, barba o non barba, meglio concentrarsi su altro. Il Liverpool ha recuperato la vetta in solitaria della Premier e aspetta buone notizie…da Sarri, che cercherà di fermare Guardiola. Grande protagonista del match contro il Bournemouth, come al solito, proprio Salah, che ha realizzato l’ultimo gol dei tre che la banda di Klopp ha rifilato agli avversari. Stavolta niente calci di rigore e niente cadute sospette. E quindi niente polemiche sulle capacità…da tuffatore dell’egiziano, che era anche apparso abbastanza scocciato da tutti i giudizi sul suo modo di giocare. Chissà, sarà anche per questo che ha deciso…di cambiare identità?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy