Sguardi indiscreti: non c’è posto allo stadio? Il Galatasaray si segue dal tetto

Sguardi indiscreti: non c’è posto allo stadio? Il Galatasaray si segue dal tetto

Nello stadio del Keciorengucu da 5000 posti non c’è posto per i tifosi del Galatasaray. Ma loro vanno comunque ad Ankara e guardano la partita dai tetti.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio in Turchia ha sempre più sostenitori. Le competizioni si fanno sempre più serie e il campionato continua ad attrarre campioni dal resto d’Europa. A piacere non è solo il campionato o la Champions League: anche la coppa nazionale sembra essere una delle competizioni ambite e come al solito il Galatasaray non manca mai di fare notizia. E quando si parla dei giallorossi di Istanbul è impossibile non parlare dei loro straordinari tifosi che, come riporta il Sun, hanno seguito la propria squadra fino ad Ankara anche in condizioni di… scarsa accoglienza.

INOSPITALI – Non che siano inospitali gli abitanti della capitale anatolica: il problema è proprio strutturale. Lo stadio del Keciorengucu può ospitare soltanto 5000 persone e quindi i biglietti saranno rimasti in vendita per un paio di minuti al massimo. Non se ne può fare una colpa ai padroni di casa, ma del resto una squadra di terza divisione non si aspetta di ricevere decine di migliaia di tifosi di casa, figuriamoci gli ospiti. In ogni caso, come gli appassionati turchi di calcio hanno abituato il mondo, i tifosi del Galatasaray hanno trovato delle soluzioni alternative per seguire la squadra restandole più vicino possibile. In una maniera speculare a quella del tifoso del Denizlispor che squalificato aveva noleggiato una gru per seguire la partita, i tifosi giallorossi hanno deciso di utilizzare i tetti delle case circostanti lo stadio per dare il proprio sostegno agli 11 leoni in campo.

10 VOLTE TANTO – Alla fine, i padroni di casa hanno giocato sorprendentemente bene questa partita d’andata di Coppa di Turchia: hanno perso per 2-1 ma contro una delle migliori squadre della prima divisione, un grande risultato per loro che navigano due serie più in basso. Il ritorno, a Istanbul si giocherà il 18 dicembre e chissà quanti tifosi del Keciorengucu approfitteranno dell’accoglienza dello stadio del Galatasaray da 52000 posti e con una vista splendida. Soliti migliaia di fumogeni rossi permettendo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy