Sarri, tanti insulti e qualche presa in giro: da “f*****o al Sarriball” a “riprendetevi Mourinho”

Sarri, tanti insulti e qualche presa in giro: da “f*****o al Sarriball” a “riprendetevi Mourinho”

Notte fonda a Stamford Bridge per il Chelsea di Sarri. Il tecnico è seriamente a rischio esonero e se dipendesse dal pubblico che ha assistito al match contro gli uomini di Solskjaer, sarebbe licenziato domattina. Oltre ai fischi, infatti, sono arrivati parecchi insulti…

di Francesco Cavallini

Notte fonda a Stamford Bridge. Vola via per il Chelsea uno degli obiettivi stagionali, la FA Cup, che per le squadre inglesi significa parecchio. E il pubblico di casa non può rimanere indifferente alla debacle della squadra di Sarri. Poco importa che lo 0-2 casalingo arrivi contro uno United abbastanza lanciato, il risultato è negativo e soprattutto conferma che il Sarriball è ancora ben lontano dall’essere applicato da parte dei Blues. Non per niente, Sarri è seriamente a rischio esonero. E se dipendesse dal pubblico che ha assistito al match contro gli uomini di Solskjaer, sarebbe mandato a casa domattina. Oltre ai fischi, infatti, sono arrivati parecchi insulti.

SARRIBALL – Come riporta il Sun, la compilation degli improperi lanciati nei confronti del tecnico viene vinta da una grande classico. “F*****o al Sarriball” è la parola d’ordine di Stamford Bridge, sin dal momento in cui Herrera porta in vantaggio i Red Devils. E a metà ripresa, quando sotto di due gol Sarri fa il suo classico cambio a centrocampo (inserendo Barkley per Kovacic), il pubblico non si tiene più. “Non sai quello che stai facendo“. In realtà forse Sarri lo sa benissimo, perchè in quel frangente gli insulti arrivano anche e soprattutto per aver tenuto di nuovo in panchina il gioiellino Hudson-Odoi. Che forse non avrebbe cambiato la partita, ma che di certo avrebbe dato freschezza a una squadra che è sembrata ancora…più irriconoscibile del solito.

MOURINHO? – E a mettere il dito nella piaga arrivano anche…i tifosi del Manchester United, che lanciano un coro celebre in Inghilterra, ma che per Sarri non promette per nulla bene: “you’re getting sacked in the morning”, domattina ti licenziano. Chissà, forse l’unica cosa della serata su cui entrambe le tifoserie si trovano d’accordo in questa strana serata. Anche perchè la proposta di quelli che sono arrivati da Manchester, forse, fa rabbrividire non poco il pubblico di Stamford Bridge. “Riprendetevi Mourinho“, più che un consiglio una mezza minaccia, visto che entrambe le squadre hanno visto il proprio rapporto con lo Special One finire nel caos. Ma ora non è tempo di guardare al passato. C’è un domani da aspettare. E chissà se Sarri si sveglierà…ancora come tecnico del Chelsea!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy