Asse Chelsea-Juventus: è psicodramma social, tra calendari, Sarri, sostituti e…coppole alla Guardiola

Asse Chelsea-Juventus: è psicodramma social, tra calendari, Sarri, sostituti e…coppole alla Guardiola

Giovedì usciranno i calendari della prossima stagione di Premier League ma i tifosi del Chelsea… non sono pronti. Prima, vorrebbero sapere chi sarà l’allenatore. E non sono i soli ad aspettare compulsivamente notizie in breve tempo!

di Redazione Il Posticipo

È stata una stagione dura un po’ per tutti. In Inghilterra, però, per aggiudicarsi il premio “stagione travagliata”, hanno fatto a gara Manchester United e Chelsea. Forse, per il rotto della cuffia, il titolo se lo aggiudicano i Blues: nonostante la vittoria dell’Europa League e un onestissimo terzo posto in campionato, i tifosi non sono soddisfatti. Ed è anche comprensibile: il piazzamento e la vittoria della competizione europea non cancellano i mesi di campionato in cui la sintonia con il tecnico non si è instaurata. E non giustificano il rendimento di alcuni calciatori. Ora il Chelsea pubblica su Twitter la notizia che annuncia che giovedì usciranno i calendari per la prossima stagione e… i tifosi non sono pronti: escono i calendari ma non si sa cosa ne sarà della squadra. E soprattutto, chi sarà il prossimo allenatore e direttore sportivo.

L’ALLENATORE? –Chi è il nostro allenatore?“Il Tweet dell’account ufficiale del Chelsea, come al solito, avvia una discussione con una foltissima schiera di interpreti. I tifosi rispondono chiedendo che venga fatta chiarezza sul futuro della società e soprattutto su quale sarà il prossimo allenatore. Ovviamente, si fanno diversi nomi per la panchina dello Stamford Bridge senza, tra l’altro, considerare che Maurizio Sarri, almeno nominalmente, è ancora l’uomo al comando. C’è chi spera nell’arrivo di Josè Mourinho, o meglio, nel suo terzo ritorno. C’è chi chiede a gran voce di dare pieni poteri alla leggenda Frank Lampard e chi, infine, cerca un approccio un po’ più aggressivo nella prossima stagione e vuole Simeone.

COPPOLA – Ma la possibilità che rimanga Sarri c’è? Questo non si sa. Molti danno per scontato che il tecnico toscano finirà ad allenare la Juventus, ma l’annunciato matrimonio tarda ad arrivare. E qui nasce un altro social-dramma. Già, perché l’accostamento Sarri-Juve non è poi così facile da digerire per i tifosi bianconeri, visti gli attriti del passato dell’allenatore con la squadra bianconera. Il problema non è solo questo: i fan della Vecchia Signora, visto che Sarri non è ancora ufficiale, sognano che sia un altro allenatore della Premier League a sedersi sulla loro panchina, non importa quante smentite possano arrivare: si aspettano Guardiola. E molti hanno letto come un indizio per l’arrivo del catalano la presenza sullo store online bianconero di una coppola, un tipo di cappello molto apprezzato dal buon Pep. Quanto dureranno ancora questi tormentoni? A Londra (e a Torino) sperano il meno possibile!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy