Salgado: “Neymar? Quando Florentino vuole un giocatore se lo prende…”

Salgado: “Neymar? Quando Florentino vuole un giocatore se lo prende…”

Da un evento a Mosca, Salgado parla (riportato da AS) di ciò che sta succedendo al club madrileno e analizza le possibili mosse, in entrata e in uscita del Real Madrid. Partendo, ovviamente, dal caso del momento e guardando anche al possibile post-Ronaldo…

di Redazione Il Posticipo

Quando Florentino vuole un giocatore se lo prende. E lo sa bene Michel Salgado, che il presidente del Real Madrid lo conosce da molti anni. Il terzino spagnolo è stato uno dei grandi protagonisti della prima era Perez, quella dal 2000 al 2006. Gli anni dei Galacticos, dei grandi arrivi, da Figo a Ronaldo a Beckham. Nessuno ha saputo resistere al fascino del Real e alle lusinghe del Presi, come lo chiamano alla Casa Blanca. Da un evento a Mosca, Salgado parla (riportato da AS) di ciò che sta succedendo al club madrileno e analizza le possibili mosse, in entrata e in uscita del Real Madrid. Partendo, ovviamente, dal caso del momento.

RONALDO – L’addio di Ronaldo sarebbe un brutto colpo. Per i tifosi, per i club, ma anche per lo stesso grande ex, che con il portoghese ha giocato negli ultimi anni di carriera. “Se Cristiano dovesse andare via mi dispiacerebbe molto, perché abbiamo condiviso insieme vittorie ed anni al Real Madrid ed è un calciatori che ha scritto pagine importanti per il club. Ma si sa perfettamente che Cristiano, quando prende una decisione, lo fa analizzandone tutte le conseguenze. Se invece non andrà via resterà il nostro giocatore più importante“. Ma come reagisce un…cuore blanco al possibile addio dell’icona? “Sono spaventato dall’idea che vada via, lo ringrazierò comunque per tutto quello che ha fatto. Resterà uno dei giocatori più importanti della storia del Real e poi si aprirà un’altra era“.

NEYMAR – L’altra era potrebbe parlare ancora portoghese, ma avere passaporto verdeoro. Non è un mistero che il Real (e in particolar modo il suo presidente) puntino a portare Neymar al Santiago Bernabeu. Una trattativa difficile, ma che potrebbe andare in porto secondo Salgado. Perchè? Beh, perche El Presi sa essere molto convincente. E perchè in fondo, chi può dire di no al Real? Lo spagnolo sembra fermamente convinto che qualcosa possa accadere… “Neymar? Sappiamo tutti che è un grandissimo giocatore, ha esordito con un triplete al suo primo anno al Barcellona. E comunque, se ci sarà la possibilità qualcosa succederà. Florentino quando vuole un giocatore se lo prende… E sono sicuro che al Real Madrid aspettano Neymar a braccia aperte.“. Paris Saint-Germain avvisato, mezzo salvato?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy